Usabilità Nocera Umbra e l’architettura a interfaccia

usabilita-nocera-umbra-1L’architettura dell’ informazione non può essere la stessa tra il farmacista e la signora Pina. Il farmacista ha studiato anni per conoscere la chimica della pillola e non può ridursi a creare categorie di semplificazione di pillole riconoscibili per colore o forma, deve raccogliere le informazioni in una maniera più famigliare per lui. Il farmacista deve essere in grado di consigliare un farmaco in maniera efficace non basta dire al cliente – sostiene usabilità Nocera Umbra– prenda questa pillolina lunga e glicine e risolviamo il problema. Stiamo parlando metaforicamente di base dati e di web design, di chi usa le interfacce grafiche e di chi le progetta. E’ qui che ci accorre in aiuto l’organizzazione base dati a faccette anche detta MULTIDIMENSIONALE creata filosoficamente negli anni trenta da un bibliotecario indiano per superare i limiti del modello strettamente tassonomico o gerarchico o ad albero che risponde alla domanda: dove inserisco questa informazione? Dove le posiziono? L’approccio per il modello multidimensionale é legato piuttosto alla domanda come le descrivo? Quali sono le proprietà dell’ oggetto? Ma perché faccette si chiede usabilità Nocera Umbra? Un poliedro é identificato da diverse facce di un cubo, l’oggetto é sempre lo stesso ma presenta diverse facce o aspetti. Non solo faccette ma anche come sinonimi proprietà o matrici: il senso é sempre lo stesso classificare il tutto, il progetto, il prodotto, la notizia con tutte le particostituenti che la descrivono. Per esempio parliamo di vini quali faccette dovrei avere per consentire una navigazione e usabilità Nocera Umbra al top? I cassetti che farei sono legati alle categorie colore, tipo, origine, vitigno, abbinamento a cibi, produttore, fascia di prezzo. In questo modo il navigatore può anche risalire al tipo di vino per esclusione ad esempio. Nome casa farmaceutica e componente non bastano per dare informazioni chiare al consumatore, potrei aggiungerci sopra colore, forma, dimensioni e sintomatologia . Del resto basta verificare soprattuttoin alcuni siti web comunali come sulla parte burocratica l’informazione sia facilmente reperibili magari con il modello gerarchico mentre sulla parte più vicina all’ utente il tutto diventa complicato ne consegue che l’usabilità non solo a Nocera Umbra é qualcosa di molto delicato da curare nel web design. Se io metto una mappa della città sono nella categoria e sottocategoria riservata ai turisti se sono di Mestre mi verrà poco in mente di entrare in quell’ area, in quel caso sono semplicemente un utente consumatore che ha bisogno di reperire informazioni. Ovvioamente con l’avvento di tecnologie di geoposizionamento sempre più potenti queste considerazioni sono destinate a cadere nel tempo, bruciate dai ritmi incalzanti dell’ innovazione ma in una tesi di laurea sull’ usabilità sono considerazioni di cui tenere conto. google-usabilita-colleCon l’avvento dei CMS l’organizzazione logica delle informazioni passa in secondo piano anche se la categorizzazione dell’ informazione va pur sempre focalizzata e guidata magari aggiungendo voci di menù. E tu aspirante web designer la cartografia come la gestiresti all’ interno di un sito web chiede usabilità Nocera Umbra? Divideresti la sezione turismo da quella del cittadino? Useresti una relazione gerarchica e andrai a organizzare le informazioni in maniera tradizionale tassonomica per consentire una navigazione fluida e scorrevole? Oppure useresti una classificazione multidimensionale a faccette alternando parametri strani come eventi, motivazioni, io cerco, io sono etc etc etc? E se sei un venditore di gonne come spareresti la tua promozione sui media internbet? Gonne lunghe colorate o corte e grigie con quale taglia e dove al ginocchio e con quali gadget a corredo? La taglia small nera che arriva al ginocchio dove va inserita nei processi di ricerca dell’ informazione rivolti all’ utente implicato in usabilità a Nocera UMbra? Con la logica delle faccette un utente può combinare la ricerca delle informazioni in una maniera più ludica e combinatoria senza dover affinare ogni volta la ricerca per arrivare al livello dove troverò la gonna giusta da acquistare. Per approfondimenti visitare siti di divulgazione didattica su queste tematiche come http://www.informationarchitecture.it per esempio. Certamente mentre parliamo di queste cose diventa tutto già in disuso e decadente rispetto ai nuovi standard imposti dall’ innovazione sentenzia usabilità Nccera Umbra.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...