Diventa GM in sette giorni con l’arbitro Doveri, mossa tattica spaccamontagne da Hokuto School, per giocatori coffee-house che di nero hanno ambizione di vincere il Saliniello e demolire i sistemi Colle

Il colpo al limite della regolarità (se no che veniva citato a fare Doveri?) arriva ambizioso alla settima mossa dopo i tratti 1 d4 Cf6 2 Af4 g6 3 Cf3 Ag7 4 Cbd2 d6 5 e3 00 6 c3 Cbd7 7 Ad3 e5! Una bordata degna di Emilio Salgari, il nero gioca per il trucco speculando sulla posizione esposta dell’ Ad3. Di fronte a questa mossa anche i motori giocano di bianco con molta cautela escludendo naturalmente boiate del tipo 8 de5 de5 9 Ce5?? (9 Ag5 ma il nero esce dall’ apertura in totale rilassatezza) 9..Ce5 10 Ae5 Dd3 0-1. Ma che deve fare il bianco quado incontra uno con il fucile? Intanto 8 Ag5 o 8 Ag3 che lasciano il cuneo centrale di pedoni it’s ok anche se purtroppo per il bianco il nero ha ottenuto l’obiettivo di raggiungere la parita senza affanni grazie al colpo da tigrotto di Mompracem pedone da e7 a casa e5. Ok ma sto pedone proprio non si può mangiare? Tipo ad esempio 8 de5 de5 9 Ae5 (ecco l’idea del nero, in cambio del pedone sacrificato salta questo forte alfiere) 9…Ce5 10 Ce5 e ora come si giustifica il sacrificio?! A questo punto attenzione a non fare erroracci da 3Naz tipo 10..Te8 che lascia il bianco in vantaggio dopo 11 Cdf3 che comunque semplice non é dal momento che dopo 11…Ch5 sembra forzata 12 g4 che comunque basta per stare meglio, ma la funambolica 10…Cg4! unica praticamente, adesso si impone 11 Cg4 e dopo 11..Dd3 il nero sta sicuramente meglio perché costringe ancora il bianco a giocare una mossa passiva come 12 h3. Il nero ha una forte iniziativa. Le varianti a questo punto sono molteplici e dopo 12 h3 Ae6 é ottima perché l’unica idea che ha il bianco é quella di proporre al momento giusto un cambio di donna in e2 ma l’alfiere in c4 diventerà molto insidioso. La questione é sempre la stessa: se non vuoi rischiare nulla magari non perdi ma poi rischi che fai come l’Inter mentre a lottare per l’iniziativa anche sacrificando un pedone é vero che si mettono i piedi sopra l’abisso ma é anche vero che l’avversario verrà preso subito per i capelli. E quindi? ricorda la mossa spaccamontagne di Ken il guerriero contro il sistema Colle quando il bianco galleggia con un alfiere in d3! Abbiamo risolto i tuoi problemi sentimentali contro l’impianto colle che non deve spaventare un vero uomo Callaghan che predilige i suoi invincibili sistemi indiani? Speriamo di si! Al prossimo colpo della scuola di Hokuto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...